Forum

kenko teleplus

  • longdream
  • Avatar di longdream Autore della discussione
  • Offline
  • Canoniano Master Pro
  • Canoniano Master Pro
Di più
06/07/2007 11:30 #1 da longdream
kenko teleplus è stato creato da longdream
Ho acquistato ieri sera il Kenko AF 2x Teleplus MC7 DG (180 euro) da usare come moltiplicatore di focale e ne sono rimasto insoddisfatto. L'ho provato con le seguenti ottiche: - Canon 55-200 f/4,5-5,6, - Tamron 70-300 LD f/4-5,6, - Tamron 18-250 LD Di II f/3,5-6,3. L'ho trovato abbastanza buio ed i due stop di perdita ci sono proprio tutti. La perdita dell'autofocus avviene già intorno ai 100mm dove il diaframma è aperto ai massimi valori dell'ottica. Insomma tutti i bei messaggi di gente che lo adopera anche sul 400 (non il f/2,8) con risultati ottimi mi sembrano una bufala. Mi riservo nel week end di provarlo in condizioni di luce più piena e valutarne meglio la resa considerando che le poche prove fatta ieri nel pomeriggio erano effettuate dal balcone di casa tra due palazzi. Qualcuno ha esperienze "serie" in merito e consigli pratici da elargire? Come sempre grazie a tutti. ;hm

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
06/07/2007 12:13 #2 da fra65
Risposta da fra65 al topic kenko teleplus
Ho utilizzato per un anno il modello a 4 lenti (MC4), che forse perchè meno complesso non creava problemi, addirittura ricordo alcune prove positive in notturna con il 70-200 f4 a 200mm. Forse dipende dalle ottiche utilizzate, in effetti a 5,6 con un calo di 2 stop diventa abbastanza buio.... [lo]

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • longdream
  • Avatar di longdream Autore della discussione
  • Offline
  • Canoniano Master Pro
  • Canoniano Master Pro
Di più
12/07/2007 11:31 #3 da longdream
Risposta da longdream al topic kenko teleplus
Domenica ho provato il Kenko in spazi molto aperti con il Tamron 18-250 ed il Tamron 70-300: a parte i problemi sopra citati di perdita di autofocus già a 100mm. mi sono accorto che all'infinito non mette comunque a fuoco. Insomma, pessimo acquisto: da usare solo in casi molto particolari ed in condizioni operative ristrette. Uff. :s

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
15/07/2007 00:06 #4 da fra65
Risposta da fra65 al topic kenko teleplus

Originariamente inviato da longdream: Domenica ho provato il Kenko in spazi molto aperti con il Tamron 18-250 ed il Tamron 70-300: a parte i problemi sopra citati di perdita di autofocus già a 100mm. mi sono accorto che all'infinito non mette comunque a fuoco. Insomma, pessimo acquisto: da usare solo in casi molto particolari ed in condizioni operative ristrette. Uff. :s

un 2x si prende per utilizzarlo alle massime focali, quindi posso capire la tua perplessità..... come mai non mette a fuoco in infinito? neppure in manuale, neppure con altre ottiche come i macro...... non sarà mica un modello con dei problemi. Per l'impossibilità di mettere a fuoco oltre 100mm. posso immaginare che possa dipendere dall'uso su ottiche piu' chiuse di f/4

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • longdream
  • Avatar di longdream Autore della discussione
  • Offline
  • Canoniano Master Pro
  • Canoniano Master Pro
Di più
16/07/2007 10:45 #5 da longdream
Risposta da longdream al topic kenko teleplus
In effetti la impossibilità di mettere a fuoco all'infinito anche in manuale mi lascia perplesso e devo appurare meglio, con qualche test, il problema. Voglio inoltre aggiungere, per dovere di cronaca, che ho provato il Kenko sul Canon 100 Macro f/2,8 ed è perfetto: diventa realmente un 200mm, non perde affatto l'autofocus e grazie alla qualità dell'ottica, in buone condizioni di luce, si perde un solo stop. Almeno su qualcosa funziona. (o)

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
16/07/2007 11:38 #6 da frabruni
Risposta da frabruni al topic kenko teleplus
Caro Longdream, Trovo l'utilizzo del moltiplicatore di focale in ambito digitale quantomeno bizzarro. Se in analogico esiste la necessità di "riempire" il fotogramma, specialmente su diapositive ( dove non si interviene in pp ), col digitale il duplicatore risulta inutile se non dannoso. Trovo utile richiamare il principio di funzionamento del duplicatore: Si tratta di un gruppo di lenti che divergono i raggi provenienti dall'obiettivo ingrandendone l'immagine( anche se solo una piccola parte viene utilizzata per impressionare la pellicola o il sensore) , questo spiega anche la perdita di luminosità di 2 stop dovuta al fatto che si va a distribuire la stessa quantità di luce proveniente dell'obiettivo su un'area doppia. A riprova di questo è da segnalare che la perdita di due stop non è compensata da una maggiore profondità di campo, perchè il diaframma in effetti non risulta più chiuso, la quantità di luce è semplicemente distribuita su un'area maggiore. Importante è la qualità dei gruppi ottici che compongono il duplicatore perchè gli stessi devono assicurare la perfetta distribuzione planare dei raggi sul piano della pellicola/sensore, pena perdita di nitidezza. Il motivo per il quale l'uso del duplicatore non è consigliato in digitale è semplice. Infatti il duplicatore andando semplicemente a divergere i raggi provenienti dall'obiettivo, ingrandisce semplicemente le informazioni in arrivo senza aumentare il potere risolutivo delle lenti stesse. Ecco perchè un crop di 2x ottiene risultati nettamente migliori, cosa verificabile mettendo la macchina sul cavalletto ed effettuando un paio di scatti di prova su un test significativo e andando a verificare che lo scatto senza duplicatore "croppato" ha una resa ( specialmente) ai bordi nettamente migliore di quello duplicato. Se poi a questo si aggiunge la perdita di due stop in ripresa e magari dell'autofocus, beh la domanda dovrebbe sorgere spontanea: ma chi me l'ha fatto fare? Spero di non averti tediato troppo, Ciao e come sempre buoni scatti.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • longdream
  • Avatar di longdream Autore della discussione
  • Offline
  • Canoniano Master Pro
  • Canoniano Master Pro
Di più
16/07/2007 12:01 #7 da longdream
Risposta da longdream al topic kenko teleplus
Grazie frabruni per la tue dotta ed esauriente disquisizione che non mi ha affatto annoiato ;) scherzi a parte è una considerazione giusta sia sotto il profilo tecnico che sul conseguente profilo economico ("ma chi me l'ha fatto fare") e devo fare ammenda per l'avventato acquisto sul quale, in effetti, ho poco riflettuto. Felici click anche a te e grazie ancora delle tue opinioni. (o)

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
19/07/2007 12:54 #8 da 1982dario
Risposta da 1982dario al topic kenko teleplus
anche io ho il kenko 2x non ho fatto ancora molte prove, ma per il momento mi sembra che funzioni bene. appena l'ho provato approfonditamente vi faccio sapere. ciao

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • longdream
  • Avatar di longdream Autore della discussione
  • Offline
  • Canoniano Master Pro
  • Canoniano Master Pro
Di più
19/07/2007 13:08 #9 da longdream
Risposta da longdream al topic kenko teleplus

Originariamente inviato da 1982dario: anche io ho il kenko 2x non ho fatto ancora molte prove, ma per il momento mi sembra che funzioni bene. appena l'ho provato approfonditamente vi faccio sapere. ciao

Grazie. (o)

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
19/07/2007 13:34 #10 da 1982dario
Risposta da 1982dario al topic kenko teleplus
comunque il di scorso di frabruni non mi torna molto. il TC allarga l'immagine, è vero, però i pixel eccitati dalla luce sono sempre tutti quelli del sensore. croppando la foto per raddoppiare le dimensioni, dimezza la risoluzione, con diminuzione dei dati catturati. quindi secondo me il TC è un buon compromesso tra qualità e portafogli. se pensate che con 90euri (il prezzo che l'ho pagato io il tc) mi ritovo con un 400mm, ho risparmiato 700 euro per il 400 5,6, insomma non verraano foto ultrtaglienti, ma comunque sono usabili. Ciao

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Moderatori: gmb1StefyManbe74
Tempo creazione pagina: 0.313 secondi

Hot News

Canon EF 70-200mm f/4L IS II USM

Presentato il nuovo Canon EF 70-200mm f/4L IS II USM Clicca QUI per tutte le informazioni    

Maggio 2018 - Foto Del Mese

    Maggio 2018 - Foto Del Mese     Facciamo i complimenti ad bexio per il suo scatto eletto 'Picture Of The Month' di Maggio 2018   Vai al fotoalbum      

35° Contest - Giugno 2018: Le Gambe

    Trentacinquesimo Contest Canoniani.it     "Le Gambe"   Periodo di partecipazione: Apertura: 2 Giugno 2018 Chiusura: 27 Giugno 2018 Proclamazione del vincitore: 30 Giugno 2018    Clicca QUI per avere tutte le informazioni      

Calendario eventi

Tutti gli eventi
___________________________________

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom

Visitatori

Modulo utenti online visibile solo dopo aver fatto il login.

Ricordiamo che è possibile mantenere attiva la sessione abilitando ricordami durante il login

Questo sito utilizza i cookie di profilazione propri e di altri siti. Se non si modificano le impostazioni del browser, cliccando su Accetto l'utente approva. Per saperne di piu'

Accetto

I cookie sono piccoli file di testo che i siti visitati inviano al terminale (computer, tablet, smartphone, notebook) dell'utente, dove vengono memorizzati, per poi essere ritrasmessi agli stessi siti alla visita successiva. Sono usati per eseguire autenticazioni informatiche, monitoraggio di sessioni e memorizzazione di informazioni sui siti (senza l'uso dei cookie "tecnici" alcune operazioni risulterebbero molto complesse o impossibili da eseguire). Ma attraverso i cookie si può anche monitorare la navigazione, raccogliere dati su gusti, abitudini, scelte personali che consentono la ricostruzione di dettagliati profili dei  consumatori.
Questo sito usa i seguenti cookie:

Cookie Tecnici

I cookie tecnici sono quelli utilizzati al solo fine di "effettuare la trasmissione di una comunicazione su una rete di comunicazione elettronica, o nella misura strettamente necessaria al fornitore di un servizio della società dell'informazione esplicitamente richiesto dall'abbonato o dall'utente a erogare tale servizio" (cfr. art. 122, comma 1, del Codice).

Essi non vengono utilizzati per scopi ulteriori e sono normalmente installati direttamente dal titolare o gestore del sito web. Possono essere suddivisi in cookie di navigazione o di sessione, che garantiscono la normale navigazione e fruizione del sito web (permettendo, ad esempio, di realizzare un acquisto o autenticarsi per accedere ad aree riservate); cookie analytics, assimilati ai cookie tecnici laddove utilizzati direttamente dal gestore del sito per raccogliere informazioni, in forma aggregata, sul numero degli utenti e su come questi visitano il sito stesso; cookie di funzionalità, che permettono all'utente la navigazione in funzione di una serie di criteri selezionati (ad esempio, la lingua, i prodotti selezionati per l'acquisto) al fine di migliorare il servizio reso allo stesso.

Per l'installazione di tali cookie non è richiesto il preventivo consenso degli utenti, mentre resta fermo l'obbligo di dare l'informativa ai sensi dell'art. 13 del Codice, che il gestore del sito, qualora utilizzi soltanto tali dispositivi, potrà fornire con le modalità che ritiene più idonee.

Cookie di profilazione

I cookie di profilazione sono volti a creare profili relativi all'utente e vengono utilizzati al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dallo stesso nell'ambito della navigazione in rete. In ragione della particolare invasività che tali dispositivi possono avere nell'ambito della sfera privata degli utenti, la normativa europea e italiana prevede che l'utente debba essere adeguatamente informato sull'uso degli stessi ed esprimere così il proprio valido consenso.

Ad essi si riferisce l'art. 122 del Codice laddove prevede che "l'archiviazione delle informazioni nell'apparecchio terminale di un contraente o di un utente o l'accesso a informazioni già archiviate sono consentiti unicamente a condizione che il contraente o l'utente abbia espresso il proprio consenso dopo essere stato informato con le modalità semplificate di cui all'articolo 13, comma 3" (art. 122, comma 1, del Codice). In nessun modo Canoniani usa i cookie per ledere la tua privacy.

Canoniani utilizza inoltre gli indirizzi email degli iscritti al solo fine di comunicare le proprie attività e le notizie anche tramite newsletter. Per nessun motivo questi dati verranno ceduti a terzi. Tutti gli utenti hanno la facoltà di annullare la propria iscrizione alla newsletter attraverso il link presente in ogni email inviata o sul sito.
I cookie possono essere eliminati totalmente o parzialmente tramite le specifiche opzioni del browser.

Per approfondire ulteriormente la conoscenza sui cookie: http://it.wikipedia.org/wiki/Cookie.

Ulteriori informazioni sul regolamento e la privacy di Canoniani al seguente indirizzo: http://www.canoniani.it/forum-canoniani/regolamento/3-regolamento-del-sito-e-del-forum.html