Forum

Lenti close up - due domande

  • alexh
  • Avatar di alexh Autore della discussione
  • Offline
  • Canoniano Senior Pro
  • Canoniano Senior Pro
Di più
02/03/2007 09:26 #1 da alexh
alexh ha creato la discussione Lenti close up - due domande
Ciao ragazzi, come al solito ho bisogno della vostra competenza! Volevo farvi domande sulle lenti close-up per macro. Innanzi tutto, se ne ho una serie +1 +2 +4 +10 e ho un Tamron 55-200 distanza minima di messa a fuoco 90 cm, cosa avviene nello specifico aggiungendo queste lenti per cui si arriva a fare della macro? Come si può quantificare la perdita di qualità? Si perdono anche degli stop? E infine in attesa di cose migliori è meglio prenderli da 58 mm per adoperare il plasticotto o da 52 mm per adoperare il tamron? Grazie per le vostre enormi competenze!!!

Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • longdream
  • Avatar di longdream
  • Offline
  • Canoniano Master Pro
  • Canoniano Master Pro
Di più
02/03/2007 10:05 #2 da longdream
longdream ha risposto alla discussione Rispondi : Lenti close up - due domande
Con i close-up si perde molto in luminosità e questo dipende anche dalla qualità delle lenti e da quante ne monti insieme. Anche per la distanza minima di messa a fuoco dipende da quale tipo di lente usi e da quante ne metti insieme. Infine il Tamron 55-200 ha il portafiltri da 62mm e quindi non puoi utlizzare i close-up da 58 o da 52 perchè ti verrebbero delle ombre sulla foto ed inoltre è dura adattare filtri da 52 su ottiche da 62. Comunque se intendi fare delle macro è meglio usare il 18-55 piuttosto che il 55-200. [lo]

Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • alexh
  • Avatar di alexh Autore della discussione
  • Offline
  • Canoniano Senior Pro
  • Canoniano Senior Pro
Di più
02/03/2007 11:22 #3 da alexh
alexh ha risposto alla discussione Rispondi : Lenti close up - due domande
Il 58 mm come misura va bene giusto per il plasticotto? Prenderò quelle. Comunque il 55-200 tamron monta i 52 mm, ho provato ora con un filtro crosstar!

Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
02/03/2007 20:27 #4 da alexcrive
alexcrive ha risposto alla discussione Rispondi : Lenti close up - due domande
Il 18-55 ha i filtri da 58mm e penso pure io sia meglio usare il plasticotto x far macro se non disponi di un obiettivo specifico! Ciao Ale

Ciao Ale

Le cose migliori si ottengono con il massimo della passione. (J.W. von Goethe)


[bir] Il mio sito web: www.fotonatura.jimdo.com

Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
03/03/2007 03:37 #5 da fra65
fra65 ha risposto alla discussione Rispondi : Lenti close up - due domande
le lenti sono degli aggiuntivi ottici quindi introducono aberrazioni e distorsioni soprattutto quando ne utilizzi 2,3,4 insieme possono andare bene per un approcio iniziale alla macro, i tubi di prolunga danno risultati migliori, ma penso che il costo sia superiore, però li utilizzi su tutte le ottiche senza limitazioni, e anche quando un giorno prenderai un'ottica macro ti potranno essere utili per incrementare il fattore ingrandimento. Ciao

Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • alexh
  • Avatar di alexh Autore della discussione
  • Offline
  • Canoniano Senior Pro
  • Canoniano Senior Pro
Di più
03/03/2007 09:05 #6 da alexh
alexh ha risposto alla discussione Rispondi : Lenti close up - due domande
Ne ho prese tre della Marumi +1+2+4 da 58 mm, ora per iniziare mi sembrano più che sufficienti, dopo più che al tubo di prolunga punterei sul 100mm 2.8 macro della canon, ma ora tanto per provare volevo chiedervi se adatto queste da 58 mm al tamron (52mm) con un anello..è possibile o ottengo strane vignettature?

Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
03/03/2007 11:41 #7 da fra65
fra65 ha risposto alla discussione Rispondi : Lenti close up - due domande
Utilizzando sul tamron l'adattatore da 52 a 58, le tue lenti non vignetteranno. Se hai preso le Marumi (senza spendere tanto) in attesa dell'eventuale EF100f/2,8macro, hai fatto una scelta saggia, i tubi sono una migliore alternativa rispetto le lenti ma non sostituiscono un buon obbiettivo studiato appositamente per il macro, semmai lo implementano dandogli maggiori prestazioni. E adesso che arriva la primavera, buone foto macro. [lo]

Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • alexh
  • Avatar di alexh Autore della discussione
  • Offline
  • Canoniano Senior Pro
  • Canoniano Senior Pro
Di più
03/03/2007 12:26 #8 da alexh
alexh ha risposto alla discussione Rispondi : Lenti close up - due domande
Noto che sei un vero esperto fra e ora so che devo fare!!! Ho realizzato ieri qualche scatto col 18-55 e per pigrizia non ho attaccato il flash limitandomi ad utilizzare il flash incorporato perchè stupidamente pensavo che come numero guida fosse più che mai, ma ho notato un'ombra nella parte bassa del fotogramma, è l'ombra dell'obiettivo vero? Ciò sparisce immagino se uso un flash stand alone vero?

Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • alexh
  • Avatar di alexh Autore della discussione
  • Offline
  • Canoniano Senior Pro
  • Canoniano Senior Pro
Di più
03/03/2007 12:30 #9 da alexh
alexh ha risposto alla discussione Rispondi : Lenti close up - due domande
Aggiungo che le marumi le ho pagate 45 € in totale il kit +1+2+4 e +10 a parte per rispondere a fra, è troppo? Ricordo dai tempi della AE1 che i marumi erano buoni filtri in genere, avevo visto su eBay cose a meno (marche tipo dixan però):( ) , ma a me piace ancora la magia di entrare in un negozio di fotografia quando si può, ovvio il 100 2.8 lo prenderò da ebay, va bene la magia, ma preferirei che avvenisse nel mio portafoglio! Così non dovrei giustificarmi davanti alla donna che pensa che compro tubi di plastica :O

Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
04/03/2007 05:06 #10 da fra65
fra65 ha risposto alla discussione Rispondi : Lenti close up - due domande
non sò dirti se il prezzo è buono, però non è una spesa eccessiva, un set di tubi kenko costa di piu', sui 120-150 euro. Per il flash...... si, è il cono d'ombra prodotto dal pentaprisma della macchina, prova a mettere davanti alla macchina e dietro al soggetto un pannello riflettente, non è il caso che lo compri basta anche un semplice cartoncino bianco o uno specchio, il calcolo della distanza e l'inclinazione dello stesso dev'essere fatta a spanna, con l'esperienza, non è facile ma dopo un pò d'esercizio fornisce risultati non male senza dover prendere flash esterni, anulari, illuminatori a led, oppure serve nelle emergenze quando hai lasciato a casa il flash esterno. Ciao (o)

Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Moderatori: gmb1StefyManbe74
Tempo creazione pagina: 0.475 secondi

Hot News

Instagram Canoniani.it

    Instagram Canoniani.it    Cari amici, con grosso piacere vi comunichiamo che Canoniani.it sta sviluppando il suo canale dedicato. Da Smartphone non dovete far altro che cercare il canale Canoniani.it che raccoglie una selezione...

Marzo 2018 - Foto Del Mese

    Marzo 2018 - Foto Del Mese     Facciamo i complimenti a latinorosario per il suo scatto eletto 'Picture Of The Month' di Marzo 2018   Vai al fotoalbum      

34° Contest - Aprile 2018: High Key

    Trentaquattresimo Contest Canoniani.it     "High Key"   Periodo di partecipazione: Apertura: 3 Aprile 2018 Chiusura: 28 Aprile 2018 Proclamazione del vincitore: 30 Aprile 2018    Clicca QUI per avere tutte le informazioni      

Calendario eventi

Tutti gli eventi
___________________________________

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom

Visitatori

Modulo utenti online visibile solo dopo aver fatto il login.

Ricordiamo che è possibile mantenere attiva la sessione abilitando ricordami durante il login

Questo sito utilizza i cookie di profilazione propri e di altri siti. Se non si modificano le impostazioni del browser, cliccando su Accetto l'utente approva. Per saperne di piu'

Accetto

I cookie sono piccoli file di testo che i siti visitati inviano al terminale (computer, tablet, smartphone, notebook) dell'utente, dove vengono memorizzati, per poi essere ritrasmessi agli stessi siti alla visita successiva. Sono usati per eseguire autenticazioni informatiche, monitoraggio di sessioni e memorizzazione di informazioni sui siti (senza l'uso dei cookie "tecnici" alcune operazioni risulterebbero molto complesse o impossibili da eseguire). Ma attraverso i cookie si può anche monitorare la navigazione, raccogliere dati su gusti, abitudini, scelte personali che consentono la ricostruzione di dettagliati profili dei  consumatori.
Questo sito usa i seguenti cookie:

Cookie Tecnici

I cookie tecnici sono quelli utilizzati al solo fine di "effettuare la trasmissione di una comunicazione su una rete di comunicazione elettronica, o nella misura strettamente necessaria al fornitore di un servizio della società dell'informazione esplicitamente richiesto dall'abbonato o dall'utente a erogare tale servizio" (cfr. art. 122, comma 1, del Codice).

Essi non vengono utilizzati per scopi ulteriori e sono normalmente installati direttamente dal titolare o gestore del sito web. Possono essere suddivisi in cookie di navigazione o di sessione, che garantiscono la normale navigazione e fruizione del sito web (permettendo, ad esempio, di realizzare un acquisto o autenticarsi per accedere ad aree riservate); cookie analytics, assimilati ai cookie tecnici laddove utilizzati direttamente dal gestore del sito per raccogliere informazioni, in forma aggregata, sul numero degli utenti e su come questi visitano il sito stesso; cookie di funzionalità, che permettono all'utente la navigazione in funzione di una serie di criteri selezionati (ad esempio, la lingua, i prodotti selezionati per l'acquisto) al fine di migliorare il servizio reso allo stesso.

Per l'installazione di tali cookie non è richiesto il preventivo consenso degli utenti, mentre resta fermo l'obbligo di dare l'informativa ai sensi dell'art. 13 del Codice, che il gestore del sito, qualora utilizzi soltanto tali dispositivi, potrà fornire con le modalità che ritiene più idonee.

Cookie di profilazione

I cookie di profilazione sono volti a creare profili relativi all'utente e vengono utilizzati al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dallo stesso nell'ambito della navigazione in rete. In ragione della particolare invasività che tali dispositivi possono avere nell'ambito della sfera privata degli utenti, la normativa europea e italiana prevede che l'utente debba essere adeguatamente informato sull'uso degli stessi ed esprimere così il proprio valido consenso.

Ad essi si riferisce l'art. 122 del Codice laddove prevede che "l'archiviazione delle informazioni nell'apparecchio terminale di un contraente o di un utente o l'accesso a informazioni già archiviate sono consentiti unicamente a condizione che il contraente o l'utente abbia espresso il proprio consenso dopo essere stato informato con le modalità semplificate di cui all'articolo 13, comma 3" (art. 122, comma 1, del Codice). In nessun modo Canoniani usa i cookie per ledere la tua privacy.

Canoniani utilizza inoltre gli indirizzi email degli iscritti al solo fine di comunicare le proprie attività e le notizie anche tramite newsletter. Per nessun motivo questi dati verranno ceduti a terzi. Tutti gli utenti hanno la facoltà di annullare la propria iscrizione alla newsletter attraverso il link presente in ogni email inviata o sul sito.
I cookie possono essere eliminati totalmente o parzialmente tramite le specifiche opzioni del browser.

Per approfondire ulteriormente la conoscenza sui cookie: http://it.wikipedia.org/wiki/Cookie.

Ulteriori informazioni sul regolamento e la privacy di Canoniani al seguente indirizzo: http://www.canoniani.it/forum-canoniani/regolamento/3-regolamento-del-sito-e-del-forum.html