Forum

Quale Cavalletto

  • Furio
  • Avatar di Furio Autore della discussione
  • Offline
  • Canoniano Junior
  • Canoniano Junior
Di più
27/02/2007 12:43 #1 da Furio
Furio ha creato la discussione Quale Cavalletto
Ciao a tutti! Mi potrese spiegare la differenza di utilizzo tra un cavalletto monopiede e uno normale? Cioè, per quali cose è meglio uno e per quali meglio l'altro. Vorrei acquistarne uno, ho visto che la manfrotto ne produce vari modelli e volevo capire a quali esigenza di adatta più uno che l'altro visto che sono interessato a entrambi i modelli, il 3 piedi perchè è un cavalletto standard e il monopiede perchè mi sembra più "rapido" da utilizzare. Qual'è meglio? Grazie mille!

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Di più
27/02/2007 13:46 #2 da webax
webax ha risposto alla discussione Rispondi : Quale Cavalletto
Ciao Furio, il monopiede in poche parole viene utilizzato come appoggio per dare maggiore stabilità alla macchina in condizioni di luce scarsa e soprattutto quando si utilizzano i teleobiettivi, ma può essere sostituito con un muretto, uno zaino o qualsiasi altro appoggio. Io personalmente utilizzo solo il treppiede che offre una stabilità senza paragoni e permette di realizzare foto a lunghissima esposizione. Al momento utilizzo un manfrotto 055CLB solidissimo e piuttosto pesante e per le passeggiate un Velbon Sherpa Pro CF 545 ultra leggero e di dimensioni ridotte. Ciao.

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

  • Furio
  • Avatar di Furio Autore della discussione
  • Offline
  • Canoniano Junior
  • Canoniano Junior
Di più
27/02/2007 14:00 #3 da Furio
Furio ha risposto alla discussione Rispondi : Quale Cavalletto
Grazie Webax. In effetti sarei più orientato su un manfrotto ma sono molto pesanti (non meno di 2 kg). C'è una soluzione che pesi poco? I velbon come sono? Il problema è che sono molto interessato ad una testa a sfera, non sò se i velbon la montano... (?)

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Di più
27/02/2007 14:36 #4 da webax
webax ha risposto alla discussione Rispondi : Quale Cavalletto
io ero alla ricerca di un treppiede compatto, solido, leggero e che raggiungesse una buona altezza, dopo una lunghissima ricerca tra marche di ogni genere tra cui Manfrotto, Gitzo, Feisol, Giotto, ecc ho trovato questo modello della Velbon in magnesio e carbonio che tra l'altro ha un prezzo contenuto, circa 200 euro. ecco alcune informazioni che puoi trovare anche sul sito www.velbon-tripod.com Sherpa PRO CF-545 Magnesium alloy body + Carbon legs, with Spike + Rubber feet. 4-section legs with foam grip, lever locking systems. Full-, Semi- low angle positions. Split center column to enable the tripod to use as “grounder”. Light weight yet, sturdy tripod for the advance amateurs or the semi professionals Per quanto riguarda la testa io ne ho montata una a sfera della Manfrotto modello 486RC2 tramite un adattatore in quanto la vite del treppiede non ha un diametro di 3/8" Se tu o qualcun'altro fosse interessato potrei postare delle foto più dettaglie in quanto su internet si trova ben poco di questo prodotto.

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

  • jack64bit
  • Avatar di jack64bit
  • Offline
  • Canoniano Senior Pro
  • Canoniano Senior Pro
  • EOS 40D
Di più
27/02/2007 14:54 #5 da jack64bit
jack64bit ha risposto alla discussione Rispondi : Quale Cavalletto
Ciao. Il monopiede di solito si usa per dare più stabilità rispetto all'uso a mano libera e per aiutare il fotografo a reggere obiettivi a volte molto pesanti. Prova a pensare ad un reporter sportivo o naturalista che deve portare all'occhio una fotocamera da 900-1.100 grammi con un obiettivo da qualche kilo (es. un 600mm Canon). Senza monopiede non riusciresti a tenerlo fermo neanche per qualche secondo tanto il peso è sbilanciato in avanti. Io uso il monopiede quando vado in circuito a fotografare moto o auto da corsa. Il treppiede ovviamente, ha la stessa funzione ma con una stabilità maggiore. Tieni presente infatti che il monopiede ti offre un appoggio in senso verticale ma non laterale. Ne esistono di tutti i tipi di cavalletti ma quelli leggeri (di solito in carbonio) costano una tombola. Gitzo è la marca più venduta per attrezzi di questo materiale. A parte il cavalletto però, nessuno pensa mai a dire quanto sia importante la testa dove va attaccata la fotocamera. Col monopiede di solito la testa si può anche omettere regolando bene l'altrezza ma col treppiede se non hai una buova testa non ne vieni fuori... Io per il monopiede ho scelto una testa sferica semplice, leggera e veloce da usare come lo è il monopiede (anche se non è in carbonio). Il modello lo puoi vedere nella mia firma. Per il 055PRO Silver invece ho scelto sempre una testa sferica con doppia sicurezza (leva per bloccare il panning e leva per bloccare la sfera) e con piastra amovibile con sgancio veloce. Anche il modello di questa testa la puoi vedere in firma. Ovviamente il cavalletto + la testa porta il peso oltre i tre kili ma per l'uso che se deve fare ci stà. Ciao ! Jack [lo]

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Moderatori: gmb1StefyMMullahomark86anbe74
Tempo creazione pagina: 0.227 secondi

Hot News

Ottobre 2017 - Foto Del Mese

Ottobre 2017 - Foto Del Mese   Facciamo i complimenti a Robyric74 per il suo scatto eletto 'Picture Of The Month' di Ottobre 2017 Vai al fotoalbum     Camera Canon EOS 5D Mark III Focal Length 50mm Aperture f/1.8 Exposure 1/1600s ISO 100   Camera Canon EOS...

30° Contest - Novembre 2017: Nuvole

    Trentesimo Contest Canoniani.it     "Nuvole"   Periodo di partecipazione: Apertura: 5 Novembre 2017 Chiusura: 28 Novembre 2017 Proclamazione del vincitore: 30 Novembre 2017    Clicca QUI per avere tutte le informazioni      

Gioco fotografico "Contrario e/o l'Opposto"

  Apre il gioco fotografico "Contrario e/o l'Opposto" Per tutti i dettagli e per le adesioni clicca "QUI"          

Calendario eventi

Tutti gli eventi
___________________________________

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom

Visitatori

Modulo utenti online visibile solo dopo aver fatto il login.

Ricordiamo che è possibile mantenere attiva la sessione abilitando ricordami durante il login

Questo sito utilizza i cookie di profilazione propri e di altri siti. Se non si modificano le impostazioni del browser, cliccando su Accetto l'utente approva. Per saperne di piu'

Accetto

I cookie sono piccoli file di testo che i siti visitati inviano al terminale (computer, tablet, smartphone, notebook) dell'utente, dove vengono memorizzati, per poi essere ritrasmessi agli stessi siti alla visita successiva. Sono usati per eseguire autenticazioni informatiche, monitoraggio di sessioni e memorizzazione di informazioni sui siti (senza l'uso dei cookie "tecnici" alcune operazioni risulterebbero molto complesse o impossibili da eseguire). Ma attraverso i cookie si può anche monitorare la navigazione, raccogliere dati su gusti, abitudini, scelte personali che consentono la ricostruzione di dettagliati profili dei  consumatori.
Questo sito usa i seguenti cookie:

Cookie Tecnici

I cookie tecnici sono quelli utilizzati al solo fine di "effettuare la trasmissione di una comunicazione su una rete di comunicazione elettronica, o nella misura strettamente necessaria al fornitore di un servizio della società dell'informazione esplicitamente richiesto dall'abbonato o dall'utente a erogare tale servizio" (cfr. art. 122, comma 1, del Codice).

Essi non vengono utilizzati per scopi ulteriori e sono normalmente installati direttamente dal titolare o gestore del sito web. Possono essere suddivisi in cookie di navigazione o di sessione, che garantiscono la normale navigazione e fruizione del sito web (permettendo, ad esempio, di realizzare un acquisto o autenticarsi per accedere ad aree riservate); cookie analytics, assimilati ai cookie tecnici laddove utilizzati direttamente dal gestore del sito per raccogliere informazioni, in forma aggregata, sul numero degli utenti e su come questi visitano il sito stesso; cookie di funzionalità, che permettono all'utente la navigazione in funzione di una serie di criteri selezionati (ad esempio, la lingua, i prodotti selezionati per l'acquisto) al fine di migliorare il servizio reso allo stesso.

Per l'installazione di tali cookie non è richiesto il preventivo consenso degli utenti, mentre resta fermo l'obbligo di dare l'informativa ai sensi dell'art. 13 del Codice, che il gestore del sito, qualora utilizzi soltanto tali dispositivi, potrà fornire con le modalità che ritiene più idonee.

Cookie di profilazione

I cookie di profilazione sono volti a creare profili relativi all'utente e vengono utilizzati al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dallo stesso nell'ambito della navigazione in rete. In ragione della particolare invasività che tali dispositivi possono avere nell'ambito della sfera privata degli utenti, la normativa europea e italiana prevede che l'utente debba essere adeguatamente informato sull'uso degli stessi ed esprimere così il proprio valido consenso.

Ad essi si riferisce l'art. 122 del Codice laddove prevede che "l'archiviazione delle informazioni nell'apparecchio terminale di un contraente o di un utente o l'accesso a informazioni già archiviate sono consentiti unicamente a condizione che il contraente o l'utente abbia espresso il proprio consenso dopo essere stato informato con le modalità semplificate di cui all'articolo 13, comma 3" (art. 122, comma 1, del Codice). In nessun modo Canoniani usa i cookie per ledere la tua privacy.

Canoniani utilizza inoltre gli indirizzi email degli iscritti al solo fine di comunicare le proprie attività e le notizie anche tramite newsletter. Per nessun motivo questi dati verranno ceduti a terzi. Tutti gli utenti hanno la facoltà di annullare la propria iscrizione alla newsletter attraverso il link presente in ogni email inviata o sul sito.
I cookie possono essere eliminati totalmente o parzialmente tramite le specifiche opzioni del browser.

Per approfondire ulteriormente la conoscenza sui cookie: http://it.wikipedia.org/wiki/Cookie.

Ulteriori informazioni sul regolamento e la privacy di Canoniani al seguente indirizzo: http://www.canoniani.it/forum-canoniani/regolamento/3-regolamento-del-sito-e-del-forum.html