Forum

ESPOSIMETRO...

  • GArts
  • Avatar di GArts Autore della discussione
  • Offline
  • Canoniano Senior
  • Canoniano Senior
Di più
14/12/2006 03:01 #1 da GArts
GArts ha creato la discussione ESPOSIMETRO...
Dears, è natale :D Devo decidere se comprare un buon esposimetro esterno (tipo il sekonic L-358) eventualmente con misurazione spot 1°. Fino ad oggi mi sono affidato alle tabelle (empiriche) di riflettanza dei colori e alla postproduzione... ma penso che una misurazione della luce incidente sia migliore. Qualcuno ritiene che utilizzare un cartoncino grigio18% con l'esposimetro TTL porta allo stesso risultato di un esposimetro esterno per luce incidente... che ne pensate? E' una stupidaggine? Potrei investire meglio i soldi? [big] Grazie a tutti per consigli/commenti/opinioni. [lo] PS: fotografo spesso con i flash

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
14/12/2006 04:38 #2 da fra65
fra65 ha risposto alla discussione Rispondi : ESPOSIMETRO...
Anch'io stavo pensando di ricomprarlo, con sekonic mi sono sempre trovato bene...... e visto che sento la mancanza della lettura spot, avevo "puntato" il modello L558 che ha la misurazione a 1° già incorporata. Quello che mi blocca è il prezzo :( Porto spesso il cartoncino grigio nella tasca della borsa, ma lo uso molto raramente (per pigrizia), se solo avessi una fotocamera con una lettura spot decente potrei lasciarlo definitivamente a casa. Con una fotocamera digitale e la lettura spot puoi anche fare a meno dell'esposimetro a luce incidente, però vuoi mettere il piacere di utilizzarlo nelle foto a cui tieni maggiormente!! [feu]

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • GArts
  • Avatar di GArts Autore della discussione
  • Offline
  • Canoniano Senior
  • Canoniano Senior
Di più
15/12/2006 17:41 #3 da GArts
GArts ha risposto alla discussione Rispondi : ESPOSIMETRO...
beh, una fotocamera con TTL spot da 1° credo non esista. La misurazione spot della 5D prende in considerazione circa il 3,5% dell'area centrale... In definitiva, come pensavo, non vale la pena spendere 300/600€ per un esposimetro esterno se si utilizza il cartoncino grigio neutro... giusto? [lo]

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
15/12/2006 19:02 #4 da lidos
lidos ha risposto alla discussione Rispondi : ESPOSIMETRO...
Fra65 ciao, i cartoncini grigio 18% si trovano solo nei negozi fotografici o anche nelle cartolerie (forse costano meno). A che distanza dall'obbiettivo bisogna metterlo e solo in spot? Grazie

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
15/12/2006 19:14 #5 da seimejotex
seimejotex ha risposto alla discussione Rispondi : ESPOSIMETRO...
Al Photokina hanno presentato un prodotto che usano i professionisti.Si chiama EXPODISC . Cerca su google il nome e, ti dovrebbe apparire il sito ( in inglese). E' praticamente un filtro particolare che si mette davanti l'obiettivo per far il bilanciamento del bianco in maniera perfetta. Viene usata anche per le telecamere pro.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
15/12/2006 21:30 #6 da lidos
lidos ha risposto alla discussione Rispondi : ESPOSIMETRO...
ho visto il sito expodisc, dischi troppo cari.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
16/12/2006 04:03 #7 da fra65
fra65 ha risposto alla discussione Rispondi : ESPOSIMETRO...

Originariamente inviato da lidos: Fra65 ciao, i cartoncini grigio 18% si trovano solo nei negozi fotografici o anche nelle cartolerie (forse costano meno). A che distanza dall'obbiettivo bisogna metterlo e solo in spot? Grazie

Ciao Lidos, meglio utilizzare cartoncini grigi Kodak con riflettenza 18% per uso fotografico, ho letto che si possono anche stampare, ma non so dirti molto sul risultato, però secondo me a questo punto meglio esporre il palmo della mano (che spesso ha riflettenza simile al grigio medio)....... Correggetemi se la descrizione non è corretto..... nell'uso, la fotocamera deve inquadrare preferibilmente buona parte del cartoncino, dev’essere impostata l’esposizione spot, e il cartoncino dev’essere appoggiato in verticale al posto del soggetto (o piu' precisamente deve trovarsi nelle stesse condizioni di luce del soggetto), il calcolo lo fai tramite l’esposimetro della fotocamera, quindi per luce riflessa, e fornisce un risultato attendibile sull’esposizione “ideale” per la luce che colpisce il soggetto, la cosa in realtà è piu’ complessa perché vanno tenuti in considerazione altri fattori, ad esempio la luminosità del soggetto (se è bianco o nero, opaco o riflettente), il fondo, la posizione delle luci o del sole (controluce, luce radente, ecc) il contrasto.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
16/12/2006 04:19 #8 da fra65
fra65 ha risposto alla discussione Rispondi : ESPOSIMETRO...

Originariamente inviato da GArts: beh, una fotocamera con TTL spot da 1° credo non esista. La misurazione spot della 5D prende in considerazione circa il 3,5% dell'area centrale... In definitiva, come pensavo, non vale la pena spendere 300/600€ per un esposimetro esterno se si utilizza il cartoncino grigio neutro... giusto? [lo]

Secondo me è utile, ma dipende molto dal tuo modo di fotografare. Se utilizzi il cartoncino sotto la pioggia, quando è freddo e hai le mani rattrappite, oppure quando non riesci a trovare un posto dove appoggiarlo, potresti preferire l’esposimetro….. E' vero che con la 5D hai meno problemi, perché hai una discreta misurazione spot (ovviamente 1° è tutt'altra cosa), e poi si dice che ha una latitudine di posa maggiore, quindi se scatti in raw non dovresti incontrare molti problemi. Inoltre le digitali ti consentono di rivedere lo scatto, soffrono di piu' le luci ma subito dopo lo scatto ti permettono un maggiore intervento, quindi se hai sbagliato l'esposizione puoi sempre recuperare l'errore, sotto questo aspetto l'esposimetro esterno ha un'importanza relativa con le digitali, ha un'utilità per chi ama "giocare" e capire le luci. Comunque, dipende molto da quello che hai intenzione di fare, le tue abitudini…… io col medio formato anche quando avevo montato dei prismi esposimetrici, tenevo l’esposimetro manuale sempre nella borsa, perché se ad esempio adotti il metodo zonale, a mio parere l’esposimetro è utilissimo per valutare le luci, il soggetto o i soggetti, il fondo…… poi immagina una fotocamera sul cavalletto, già piazzata in posizione di scatto, la lasci lì e con l’esposimetro ti muovi e comodamente fai le tue valutazioni. Poi è anche vero che l’occhio umano insieme all’esperienza sono il migliore esposimetro..... Ciao [lo]

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Moderatori: gmb1StefyMMullahomark86anbe74
Tempo creazione pagina: 0.203 secondi

Hot News

Luglio 2017 - Foto Del Mese

Luglio 2017 - Foto Del Mese   Facciamo i complimenti a Valerio Ferraro per il suo scatto eletto 'Picture Of The Month' di Luglio 2017 Vai al fotoalbum     Camera Canon EOS 5D Mark III Focal Length 50mm Aperture f/1.8 Exposure 1/1600s ISO 100   Camera Canon...

27° Contest - Agosto 2017: Specchi

    Ventisettesimo Contest Canoniani.it     "Specchi"   Periodo di partecipazione: Apertura: 5 Luglio 2017 Chiusura: 29 Agosto 2017 Proclamazione del vincitore: 31 Agosto 2017    Clicca QUI per avere tutte le informazioni      

Vincitori Concorso N.53 - Strade

  Pubblicati i vincitori del concorso N.53  Tema: Strade Prefazione curata da StefyM Strada,via, vicolo, sentiero.....asfaltata o piena di buche, in salita o in discesa, tutto ciò che la tua mente e...

Calendario eventi

Tutti gli eventi
___________________________________

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
28
29
30
31

Visitatori

Modulo utenti online visibile solo dopo aver fatto il login.

Ricordiamo che è possibile mantenere attiva la sessione abilitando ricordami durante il login

Questo sito utilizza i cookie di profilazione propri e di altri siti. Se non si modificano le impostazioni del browser, cliccando su Accetto l'utente approva. Per saperne di piu'

Accetto

I cookie sono piccoli file di testo che i siti visitati inviano al terminale (computer, tablet, smartphone, notebook) dell'utente, dove vengono memorizzati, per poi essere ritrasmessi agli stessi siti alla visita successiva. Sono usati per eseguire autenticazioni informatiche, monitoraggio di sessioni e memorizzazione di informazioni sui siti (senza l'uso dei cookie "tecnici" alcune operazioni risulterebbero molto complesse o impossibili da eseguire). Ma attraverso i cookie si può anche monitorare la navigazione, raccogliere dati su gusti, abitudini, scelte personali che consentono la ricostruzione di dettagliati profili dei  consumatori.
Questo sito usa i seguenti cookie:

Cookie Tecnici

I cookie tecnici sono quelli utilizzati al solo fine di "effettuare la trasmissione di una comunicazione su una rete di comunicazione elettronica, o nella misura strettamente necessaria al fornitore di un servizio della società dell'informazione esplicitamente richiesto dall'abbonato o dall'utente a erogare tale servizio" (cfr. art. 122, comma 1, del Codice).

Essi non vengono utilizzati per scopi ulteriori e sono normalmente installati direttamente dal titolare o gestore del sito web. Possono essere suddivisi in cookie di navigazione o di sessione, che garantiscono la normale navigazione e fruizione del sito web (permettendo, ad esempio, di realizzare un acquisto o autenticarsi per accedere ad aree riservate); cookie analytics, assimilati ai cookie tecnici laddove utilizzati direttamente dal gestore del sito per raccogliere informazioni, in forma aggregata, sul numero degli utenti e su come questi visitano il sito stesso; cookie di funzionalità, che permettono all'utente la navigazione in funzione di una serie di criteri selezionati (ad esempio, la lingua, i prodotti selezionati per l'acquisto) al fine di migliorare il servizio reso allo stesso.

Per l'installazione di tali cookie non è richiesto il preventivo consenso degli utenti, mentre resta fermo l'obbligo di dare l'informativa ai sensi dell'art. 13 del Codice, che il gestore del sito, qualora utilizzi soltanto tali dispositivi, potrà fornire con le modalità che ritiene più idonee.

Cookie di profilazione

I cookie di profilazione sono volti a creare profili relativi all'utente e vengono utilizzati al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dallo stesso nell'ambito della navigazione in rete. In ragione della particolare invasività che tali dispositivi possono avere nell'ambito della sfera privata degli utenti, la normativa europea e italiana prevede che l'utente debba essere adeguatamente informato sull'uso degli stessi ed esprimere così il proprio valido consenso.

Ad essi si riferisce l'art. 122 del Codice laddove prevede che "l'archiviazione delle informazioni nell'apparecchio terminale di un contraente o di un utente o l'accesso a informazioni già archiviate sono consentiti unicamente a condizione che il contraente o l'utente abbia espresso il proprio consenso dopo essere stato informato con le modalità semplificate di cui all'articolo 13, comma 3" (art. 122, comma 1, del Codice). In nessun modo Canoniani usa i cookie per ledere la tua privacy.

Canoniani utilizza inoltre gli indirizzi email degli iscritti al solo fine di comunicare le proprie attività e le notizie anche tramite newsletter. Per nessun motivo questi dati verranno ceduti a terzi. Tutti gli utenti hanno la facoltà di annullare la propria iscrizione alla newsletter attraverso il link presente in ogni email inviata o sul sito.
I cookie possono essere eliminati totalmente o parzialmente tramite le specifiche opzioni del browser.

Per approfondire ulteriormente la conoscenza sui cookie: http://it.wikipedia.org/wiki/Cookie.

Ulteriori informazioni sul regolamento e la privacy di Canoniani al seguente indirizzo: http://www.canoniani.it/forum-canoniani/regolamento/3-regolamento-del-sito-e-del-forum.html