Bibliografia
Categoria: Biblioteca
Editore: Piccola Biblioteca Einaudi
Pagine: 281
Prezzo: 34 €
Anno: 2009

Visite: 8685

Recensione

Indice Capitoli:

 

- Cosa è la fotografia

- Come si legge la fotografia

- Fotografia e Ottocento

- Il paesaggio nella fotografia

- La città in fotografia

- Il ritratto in fotografia

- Il corpo in fotografia

- La fotografia documentaria

- La Foto come Arte

- La fotografia Manipolata

- Il gabinetto delle curiosità

 

 

Dalla prima nebulosa «eiiografia» scattata da Joseph Nicéphore Niépce nel 1826 sino alle composizioni classiche di Cartier-Bresson e AI- fred Stieglitz e alle formidabili strategie postmoderne di Robert Mapplethorpe, Cindy Sherman e Victor Burgin, Ia storia della fotografia è uno straordinario susseguirsi di immagini acute e penetranti. Ma le fotografie sono anche le immagini più diffuse del nostro tempo, dotate di una capacità infinita di registrare gli eventi e di renderli importanti conferendo loro un nuovo status.
Ma come si legge una fotografia? In una serie di acute disamine dei temi e dei generi più rilevanti, Graham Clarke presenta in modo chiaro ed efficace Io sviluppo storico della fotografia e illustra il pensiero dei critici più interessanti sull’argomento, tra cui Roland Barthes e Susan Sontag. ll libro è incentrato su una analisi innovativa dei temi principali legati a questo argomento - il paesaggio, la città, il ritratto, il corpo e il reportage - e sullo studio minuzioso di immagini esemplari, alla luce dei rispettivi contesti culturali e ideologici.

Hot News

Canon EOS RP

Presentata la nuova Mirrorless Full Frame EOS RP Clicca QUI per tutte le informazioni    

Luglio 2019 - Foto Del Mese

    Luglio 2019 - Foto Del Mese     Facciamo i complimenti a Robyric74 per il suo scatto eletto 'Picture Of The Month' di Luglio 2019   Vai al fotoalbum      

Calendario eventi

Tutti gli eventi
___________________________________

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
26
27
28
29
30
31

Visitatori

Modulo utenti online visibile solo dopo aver fatto il login.

Ricordiamo che è possibile mantenere attiva la sessione abilitando ricordami durante il login